Prendersi cura dei bambini e dei loro genitori

326
Springer, Milano 2012, vol. pp. 230
Cena, Loredana - Imbasciati, Antonio - Baldoni, Franco

La struttura individuale della mente umana viene a costruirsi sulla base della qualità delle relazioni che l’individuo poté avere nella sua prima infanzia. Le patologie e quasi tutti i disagi psichici hanno radici infantili nelle relazioni che il bimbo poté avere con gli adulti che si occuparono di lui. Per prevenire la sorte dei bambini che si ritrovano a crescere in costellazioni familiari non ottimali, cioè a rischio, occorre un’assistenza preventiva ai genitori. Curare psichicamente i bambini si attua curando i genitori. Occorre assistere e curare i genitori perché la loro dimensione genitoriale possa essere sviluppata al meglio. Il volume, proseguendo il precedente “La relazione genitore-bambino”, descrive i metodi e le procedure per individuare le famiglie a rischio e poterle assistere nella loro funzione di formatori di future persone. Psicoanalisi, Teoria dell’Attaccamento e psichiatria infantile coniugano i loro vertici per un’augurabile prassi assistenziale preventiva generale.