wait...
Cerca contenuti
[223]

Il feto ci ascolta e impara

Autore/i capitolo: Manfredi P., Imbasciati A.

Per chi come il sottoscritto ha sempre creduto nell’evidenza di una vita psichica fetale, questo splendido volume di P. Manfredi e A. Imbasciati è al tempo stesso una gratificazione ed un incoraggiamento. Uno studio profondo, meticoloso, che risparmia agli studiosi interessati alla disciplina, il pesante onere dell’esame della ormai imponente letteratura internazionale sull’argomento.

Gli Autori ricordano come la mente sia acquisita mediante la progressiva integrazione di apprendimenti fetali e che il protomentale influenzi successivamente lo sviluppo psicobiologico dell’individuo. Nel volume vengono descritte le tappe progressive dello sviluppo delle funzioni mentali del feto, in particolare si pone in evidenza il ruolo strategico dell’interazione madre-feto. Si prendono in considerazione sia gli studi clinici che quelli sperimentali sul tema e si illustra una rigorosa quanto convincente ricerca sperimentale originale incentrata sulle tappe di apprendimento auditivo dl feto.

Tra i vari tipi di stimolazione acustica studiata vengono prese in esame sia la stimolazione auditiva ambientale, quella musicale ed il dialogo intenzionale rivolto dalla madre al feto. Gli Autori mostrano come proprio la comunicazione intenzionale risulti essere quella più ricca di conseguenze sullo sviluppo psichico del bambino. Un viaggio affascinante nella mente in formazione dell’essere umano, un’opera basilare, con la quale gli operatori dello psichico, si confronteranno.

Che il feto abbia una vita psichica è oggi universalmente acquisito. Che si possa chiamare “mente” dipende da come la si definisce. Che questa mente sia acquisita attraverso una progressione di apprendimenti fetali e che la struttura funzionale che ne consegue moduli successivamente tutto lo sviluppo dell’individuo, è nozione ormai condivisa da tutti gli studiosi, ma non ancora assimilata dalla nostra cultura.

Questo libro descrive il processo di costruzione delle funzioni mentali che si sviluppano nel feto e come gli apprendimenti che le determinano dipendano essenzialmente dalle relazioni del feto con la gestante, e poi del bambino coi suoi caregiver. Tale descrizione è basata e collegata con le ricerche sperimentali. In particolare viene descritta una lunga e laboriosa ricerca condotta dagli autori. Il fuoco dello sviluppo fetale che qui si descrive è posto sugli apprendimenti auditivi del feto: per questo, come nel titolo, ogni genitore dovrà tener conto che “il feto ci ascolta… e impara“.

Indice del libro

Presentazione di Antonio Imbasciati 7
Capitolo primo
Studi sulla vita psichica fetale 13
1.1 Introduzione 13
1.2 Approcci allo studio della vita fetale 16
1.3 La percezione fetale 18
1.4 Vista, tatto, gusto, olfatto 20
1.5 L’udito 22
1,6 Apprendimento e memoria 34
1.7 La motricità 40
1.8 Continuità feto-neonato 44
1.9 Affetti ed emozioni 53
Capitolo secondo
Eredità psichiche: dalla parte dei genitori 66
2.1 Trasmissione delle caratteristiche psichiche 66
2.2 Il tempo dell’attesa e dei primi incontri 69
2.3 La gravidanza nel corpo e nella psiche 78
2.4 L’attaccamento e la sua trasmissione 85
2.5 La funzione riflessiva 93
2.6 Genitorialità e funzionamento psichico 99
Capitolo terzo
Eredità oscure: trasmissione psichica di psicopatologie 104
3.1 Continuità intergenerazionale e trasmissione di rischio 104
3.2 Transgenerazionalità 117
3.3 La clinica psicoanalitica e le eredità patologiche 125
3.4 Handicap e tumore: fantasie che accompagnano realtà dolorose 133
3.5 Relazioni primarie e regolazione psicobiologica 139
Capitolo quarto
La nostra ricerca 148
4.1 Introduzione: premesse teoriche e piano della ricerca 148
4.2 Gli strumenti 155
4.3 Il campione 162
4.4 Elaborazione dati 164
4.5 Note di percorso: aspetti metodologici e difficoltà istituzionali 166
Capitolo quinto
Esposizione auditiva fetale e sviluppo neonatale: dati di una ricerca 173
5.1 Scale ordinali di sviluppo psicologico di Uzgiris e Hunt ed esposizione auditiva fetale 173
5.2 Questionario sullo Sviluppo Comunicativo e Linguistico ed esposizione auditiva fetale 183
5.3 Sintesi dei risultati 194
Capitolo sesto
Un suono… una relazione 202
6.1 Il suono nello psichismo fetale 202
6.2 Stimolazioni prenatali e sviluppo neonatale: la musica e il canto 213
6.3 Il nostro contributo: attitudini genitoriali o stimolazione 219
6.4 Apprendimento linguistico e non significatività statistica: ipotesi interpretative 226
6.5 Dissonanze 233
Bibliografia 239
Ringraziamenti 256