wait...
Cerca contenuti
[135]

L’oggetto e le sue vicissitudini

Autore/i capitolo: Imbasciati A.
Editore: Teda Edizioni, Castrovillari-Bologna, 1993

Delineando un’analisi storica del concetto psicoanalitico di “oggetto”, l’autore mette in evidenza il radicale cambiamento della psicoanalisi attuale rispetto a quella freudiana.

Si sottolinea in particolare la distinzione tra scoperte e teorie: queste ultime non sono verità, ma soltanto strumenti concettuali utilizzati per la comprensione scientifica dell’uomo; pertanto esse debbono essere continuamente adeguate.

La psicoanalisi non è la teoria di Freud ma un metodo, fondato da Freud e da altri ulteriormente sviluppato, su cui si può fondare una scienza.